L’ASD GINNASTICA MARINO VOLA AI CAMPIONATI NAZIONALI GOLD – ORA ANCHE A CIAMPINO

L’ASD GINNASTICA MARINO VOLA AI CAMPIONATI NAZIONALI GOLD – ORA ANCHE A CIAMPINO

Questo inizio di anno sportivo 2021/2022 ha già portato dei grandissimi successi per l’ASD
Ginnastica Marino, piccola scuola di ginnastica ritmica dei Castelli Romani.
La piccola grande ginnasta della scuola, Diana Petrova, è riuscita a raggiungere quest’anno un
importantissimo traguardo: partecipare ai Campionati Nazionali Individuali Gold della Federazione
Ginnastica d’Italia, nella categoria Allieve 4 e rientrare quindi tra le 30 ginnaste più brave d’Italia
della sua categoria.
Questo è stato il risultato di un duro lavoro, non solo di Diana ma anche della sua insegnante
Ekaterina Serafimova, che trasmette ogni giorno la sua passione e la sua forza a tutte le allieve della
Ginnastica Marino, spingendole a dare sempre il massimo e a superare i propri limiti. Katia ha
spinto Diana nella sua crescita tecnica ed emotiva, formandola come atleta e credendo in lei in
questo difficile percorso; il ruolo di un allenatore in ogni sport è fondamentale, perché è colui su cui
ogni atleta fa affidamento, su cui sa di poter contare e crescere ed è quella figura necessaria per
poter affrontare al meglio le competizioni, poiché è capace di tirar fuori il carattere dell’atleta,
spronandolo e sostenendolo in ogni momento.
Diana grazie al costante aiuto della sua insegnante è riuscita passo dopo passo ad arrivare fino al
Campionato Nazionale, partendo da quello Regionale e passando per il campionato Interregionale
di Zona Tecnica.
Nelle gare Regionali che si sono svolte a Valmontone e a Roma la ginnasta dell’ASD Ginnastica
Marino si è classificata al secondo posto in entrambe le competizioni, aggiudicandosi il titolo di
Vice-Campionessa Regionale. Sono state due gare di altissimo livello e Diana ha dimostrato in
pedana tutta la sua crescita tecnica ed emotiva realizzando esercizi coinvolgenti, raffinati e ricchi di
difficoltà, con la capacità di reagire agli errori e continuare con la stessa forza, precisione ed
eleganza fino alla fine dell’esercizio, distinguendosi così tra le ginnaste del Lazio.
Questo ottimo risultato nella fase Regionale, ha permesso a Diana di poter partecipare al
Campionato Interregionale di Zona Tecnica Gold, nel quale si è classificata ancora una volta sul
secondo gradino più alto del podio, diventando Vice-Campionessa Interregionale, a solo 0,05 punti
dalla prima ginnasta! È stata una gara combattuta e di altissimo livello in cui ogni ginnasta ha dato
il meglio di sé e ha lottato per arrivare alla finale.
Tutta la scuola è stata fiera di come Diana sia riuscita anche in questa gara a dimostrare la sua
grande crescita e di come sia riuscita a trasformare le sue paure in grinta e carica per affrontare la
pedana. Per le insegnanti è stata una gara in crescendo e ricca di emozioni, una di quelle gare
vissute con il fiato sospeso fino alla fine, che fanno venire i brividi e riempiono il cuore.
Diana, nonostante i suoi soli 11 anni, è stata capace di mettere sé stessa sulla pedana, vivendo gli
esercizi con il cuore e questa è stata la soddisfazione più grande per la Ginnastica Marino, perché la
vera crescita della ginnasta si riconosce quando riesce a trasmettere quello che ha dentro e a rendere
un esercizio unico.
Quest’ulteriore prestigioso risultato ha dato la possibilità a Diana Petrova di partecipare al
Campionato Nazionale Gold a Napoli. È stato un grandissimo risultato per la scuola che è riuscita

ancora una volta a portare una propria atleta tra le migliori ginnaste d’Italia e a farsi conoscere a
livello nazionale, gareggiando insieme alle più grandi scuole di ginnastica ritmica d’Italia.
Raggiungere ancora una volta il Campionato Nazionale è per Diana e per tutta la Ginnastica Marino
un obiettivo importante, per continuare a lavorare e continuare ad avere fiducia nelle proprie
capacità. La piccola scuola marinese è fiera delle proprie ginnaste, che continuano anno dopo anno
a lavorare duramente e a credere nei propri sogni, seguendo e affidandosi agli insegnamenti delle
tecniche della scuola.
Questo è stato solo il primo grande risultato per questo nuovo anno sportivo e anche per quest’anno,
come ogni anni, l’obiettivo della Ginnastica Marino è quello di non fermarsi e continuare a far
appassionare nuove piccole ginnaste per farle arrivare un giorno al loro primo Campionato
Nazionale o ancora più su.
Lydia Daini

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.