TORRINO MEZZOCAMMINO: SUI RIFIUTI DIALOGO CON L’ASSESSORE MUNICIPALE ALL’AMBIENTE E LA PRESIDENTE DEL MUNICIPIO IX

TORRINO MEZZOCAMMINO: SUI RIFIUTI DIALOGO CON L’ASSESSORE MUNICIPALE ALL’AMBIENTE E LA PRESIDENTE DEL MUNICIPIO IX

TORRINO MEZZOCAMMINO: SUI RIFIUTI DIALOGO CON L’ASSESSORE MUNICIPALE ALL’AMBIENTE E LA PRESIDENTE DEL MUNICIPIO IX

COMUNE DI ROMA

TORRINO MEZZOCAMMINO: INCONTRO CON L’ASSESSORE MUNICIPALE ALL’AMBIENTE E LA PRESIDENTE DEL MUNICIPIO IX PER DISCUTERE SULL’IRREGOLARE RACCOLTA DEI RIFIUTI

Negli ultimi mesi, il quartiere di Torrino Mezzocammino, nella periferia a sud di Roma, lotta costantemente con un servizio di raccolta rifiuti a dir poco inesistente. Gli appositi cassonetti della raccolta differenziata traboccano di immondizia di ogni genere. Sotto i palazzi condominiali del quartiere nascono piccole discariche, a riprova del serio disservizio che la società Ama sta offrendo ai cittadini.

Alcuni utenti del gruppo Facebook “Comitato di quartiere Torrino Mezzocammino” segnalano il mancato intervento dell’Ama dal 6 al 13 dicembre. Un’intera settimana senza che i cassonetti condominiali venissero svuotati. Per di più, molti dei secchi per la raccolta dei rifiuti sono stati spostati dai parcheggi condominiali, per volere della stessa Ama, al suolo pubblico, dando un’immagine raggelante del complesso residenziale.

A fronte di tutte queste criticità, a inizio dicembre i membri del comitato hanno incontrato l’assessore municipale all’ambiente e ciclo dei rifiuti, Alessandro Lepidini, il quale si è reso disponibile al monitoraggio della situazione. In questa ottica, l’assessore ha previsto la possibilità per i cittadini di segnalare eventuali ritardi o il mancato passaggio dei mezzi Ama via mail, indicando il tipo di rifiuto non prelevato, l’indirizzo del condominio e una o due foto dello stato dei luoghi. La promessa di Lepidini è quella di veicolare direttamente le situazioni più critiche agli organi competenti di Ama.

Questa iniziativa non sembra però convincere molti utenti, che ritengono che la segnalazione non può sostituire le responsabilità degli Amministratori Locali, soprattutto se si tratta di una situazione già divenuta critica e che imperversa da mesi.

Intanto, in occasione del mercatino di natale previsto per il prossimo fine settimana, c’è stato un nuovo incontro con l’assessore Lepidini, che ha visto anche la presenza della presidente del Municipio IX, Titti di Salvo. Il dibattito sulle difficoltà del quartiere sembra essere andato a buon fine, e sul tema dei rifiuti la presidente ha affermato che il Municipio incontrerà i responsabili di Ama per un ragguaglio sui disservizi del ritiro dell’immondizia. I cittadini attendono anche spiegazioni sulle motivazioni del mancato intervento di Ama, che ha gravato sul quartiere di Torrino Mezzocammino come mai prima.

Beatrice Bruno

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.