CIAMPINO. AET, GLI AZIONISTI APPROVANO IL BILANCIO 2019

CIAMPINO. AET, GLI AZIONISTI APPROVANO IL BILANCIO 2019

10 ANNI DI CRESCITA ININTERROTTA CON IL MIGLIORAMENTO DI TUTTI

CIAMPINO. AET, GLI AZIONISTI APPROVANO IL BILANCIO 2019

PRINCIPALI INDICATORI ECONOMICO – FINANZIARI

FATTURATO OLTRE 24 MILIONI DI EURO, IN AUMENTO DEL 5,72%

L’assemblea ordinaria degli Azionisti, sotto la presidenza del dott. Dario Matturro, ha approvato ieri, 30 giugno 2020, il bilancio di esercizio 2019 che chiude con risultati molto positivi e che conferma l’affidabilità della Società e la validità delle scelte strategiche operate dal Consiglio di Amministrazione.

“Il 2019 è stato un anno particolarmente significativo nel percorso di sviluppo della Società – ha dichiarato Dario Matturro, Presidente di AET ed i risultati di bilancio, molto positivi, confermano l’eccellente livello di marginalità raggiunto.

Siamo inoltre lusingati della valutazione fornita da Cerved Group spa, operatore primario in Italia nell’analisi del rischio del credito e tra le principali di agenzie di rating in Europa” – sottolinea con soddisfazione Dario Matturro.

“Le conclusioni dell’analisi sono estremamente confortanti – prosegue – stante la mancata segnalazione di profili di rischio nonché la conferma dell’eccellenza di alcuni indici quale, ad esempio, il rapporto MOL/RICAVI che si attesta al 13,4% ben 3 punti percentuali oltre la media del settore”.   

Ma l’impegno del Consiglio di amministrazione della società AET, costituita da 15 Comuni del Lazio, non si ferma a questi risultati raggiunti.

“E’ nostro dovere individuare nuovi orizzonti tali da stimolare coerenti modalità gestionali e di efficientamento ulteriore al fine di poter continuare a garantire servizi di qualità; con ambizione e responsabilità AET si candida a diventare “la spina dorsale” di un sistema locale metropolitano operante lungo tutti i segmenti della filiera dei rifiuti (materia-energia). – Conclude Matturro – Non solo ottimi numeri: AET continua a crescere mantenendo anche una forte attrazione ai propri territori di riferimento: il rispetto e la tutela del territorio, il dialogo costante con le comunità ed i territori, la soddisfazione degli utenti e l’attenzione alla valorizzazione dei dipendenti sono i valori guida che rappresentano l’identità aziendale. Concludo, ringraziando tutti gli oltre 300 dipendenti di AET per l’elevato impegno e la professionalità dimostrata in un contesto particolarmente difficile rappresentato dalla necessità di assicurare l’erogazione di servizi essenziali durante l’emergenza Covid-19”.    

Note sull’attività della società di AET.Il percorso dell’attività di AET, nei 10 anni dalla nascita, continua a bilanciare crescita e raggiungimento di importanti economie di scala; il miglioramento dei risultati economico-finanziari va di pari passo alla crescita di valore condiviso, diventato ormai da tempo il termometro dei progressi dell’Azienda nella direzione della sostenibilità e testimoniato dal raggiungimento di una percentuale di oltre il 66% di raccolta differenziata , dato medio relativo ai circa 170mila abitanti ai quali AET fornisce il proprio servizio

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.