CIAMPINO. 31 AGOSTO 2021, LA SINDACA DANIELA BALLICO IN MINORANZA SULL’ASSESTAMENTO DI BILANCIO

CIAMPINO. 31 AGOSTO 2021, LA SINDACA DANIELA BALLICO IN MINORANZA SULL’ASSESTAMENTO DI BILANCIO

DOPO 53 MINUTI E 50 SECONDI DI TRE VOTAZIONI IN CUI VA IN MINORANZA. SILENZIO DI TOMBA NEL CAD (CONSIGLIO A DISTANZA), CON IL SUPPORTO DEL PRESIDENTE DEL CONSIGLIO MASSIMO BALMAS (IL SINDACO NON VUOLE INTERVENIRE NELLA SEDE ISTITUZIONALE, E DOVE SE NON IN QUELLA? n.d.r.). ANCHE IL SEGRETARIO GENERALE CERCA DI DARE UN IMPROBABILE SUPPORTO: (DOVRA’ (IL SINDACO) SENTIRSI CON IL PREFETTO!). GIUSTO E CON CHI ALTRI ALTRIMENTI?

In conclusione di tratta di una conclusione preannunciata, anche negli ambienti romani delle stesse forze di centro-destra.

Però promette (o minaccia): mi ricandido per i miei concittadini! (Ma, quelli di Roma o quelli di Ciampino?)

HANNO VOTATO A FAVORE 10 CONSIGLIERI:

CONTRO 14 CONSIGLIERI:

Con il supporto di 10 “fedelissimi”. Ma, probabilmente, alle prossime elezioni comunali sarà tutta un’altra storia!

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.