CIAMPINO, GROTTAFERRATA E MARINO INIZIATIVE PER NATALE

CIAMPINO, PRESENTATO IL CONCORSO CREATIVO “A SPASSO PER IL MIO PAESE…”

Ciampino 9 dicembre 2020 – “L’Amministrazione comunale, per incentivare le iniziative aventi carattere culturale, che stimolano la creatività e favoriscono la socializzazione, ha concesso il proprio patrocinio al concorso letterario nazionale “Giungi ad EmozionArti”. Lo dichiara, in una nota, l’Assessore agli Organi Istituzionali, Anna Rita Contestabile.

“Questo concorso, dal titolo “A spasso per il mio paese…” è rivolto a tutti gli studenti delle scuole di Ciampino e contestualmente anche agli adulti, che potranno partecipare inviando un loro elaborato scritto oppure in forma grafica attraverso un disegno. Il tema scelto per questa prima edizione richiama, in un momento storico in cui gli spostamenti fisici sono fortemente limitati, le emozioni che le esperienze quotidiane possono offrire. Quali sono i nostri luoghi preferiti? Cosa ricordano? A quali persone o ricordi sono legati? Quali speranze portano con loro per il futuro?”.

“Queste domande potrebbero essere uno spunto – ha continuato l’Assessore Contestabile – per preparare il proprio elaborato. Questo concorso, realizzato con la collaborazione della storica attività della famiglia Giungi che quest’anno festeggia 70 anni di attività e di presenza sul nostro territorio, speriamo possa diventare l’occasione per fermarsi a riflettere sulla nostra Città, su ciò che rappresenta e ha rappresentato per molti di noi, e riscoprirne l’identità attraverso gli occhi dei suoi ragazzi e dei suoi cittadini”.

NATALE 2020 A GROTTAFERRATA: LUCI, PRESEPI IN VETRINA                                        E IL CONCERTO IN ABBAZIA TRASMESSO IN DIRETTA STREAMING                              Iniziative in programma il 13 e il 25 dicembre dedicate alle vittime del Covid                   
come alle famiglie e alle attività in difficoltà per le conseguenze della pandemia

Il sindaco Luciano Andreotti e il delegato al Turismo, Cocco: “Abbiamo sceltodi dare visibilità alle eccellenze grottaferratesi nel commercio e nella ristorazione”

________________________________________________________________________________________________________________________________

Luminarie e non solo per il Natale grottaferratese del 2020. Nell’anno tristemente caratterizzato dalla pandemia e dalle conseguenti restrizioni, la Città di Grottaferrata, nel rispetto massimo delle norme anti-contagio, ha scelto di dare sfogo a ulteriori forme di creatività. In contemporanea con l’accensione delle installazioni luminose avvenuta come da tradizione lo scorso 8 dicembre, giorno dell’Immacolata, occasione per rivolgere un ulteriore pensiero al compianto vicesindaco Luciano Vergati che, anche quest’anno, è stato tra i massimi sostenitori dell’iniziativa.

Nella medesima data ha preso inoltre il via la prima edizione della mostra diffusa intitolata Un Presepe in Vetrina.

L’iniziativa nasce dalla collaborazione tra l’Amministrazione Comunale e le associazioni Grottaferrata Vera con l’Associazione Italiana Amici del Presepe.

 Le attività commerciali che aderiranno metteranno a disposizione lo spazio espositivo del loro negozio per ospitare l’opera di un maestro dell’arte presepiale, creando così una mostra diffusa per tutta la città.
Lo scopo dell’iniziativa è quello di valorizzare un’antica tradizione italiana, tramandandola anche alle nuove generazioni.

“L’idea – spiega il consigliere delegato al Turismo, Alessandro Cocco – è quella di far diventare questa mostra un appuntamento annuale, apportando continue migliorie al format che nei prossimi anni potrà essere arricchito con laboratori nelle scuole, con un mercatino dedicato e con tutorial video da mandare on line”.
“La diffusione poi negli esercizi commerciali – prosegue Cocco –  vuol rappresentare anche un sostegno a tutto il commercio e stimolare l’arrivo di visitatori nella nostra città permettendo allo stesso tempo di rispettare le norme anti-contagio, evitando forme di assembramento in un unico luogo”.

GROTTAFERRATA. IL 13 DICEMBRE IN PIAZZA E AL PARCO PATMOS, NATALE IN ABBAZIA IN DIRETTA STREAMING – Le altre iniziative legate al Natale avranno luogo domenica 13 dicembre quando, dalle 10 alle 18 in piazza Cavour è in programma la Pesca di Beneficenza a cura della Pro Loco di Grottaferrata il cui ricavato sarà devoluto in opere di carità per famiglie e cittadini in difficoltà.

Alle 11 saranno ufficialmente inaugurati i Giardini di Patmos dopo il completamento dell’opera di riqualificazione.

Le celebrazioni del giorno di Natale presso il complesso dell’Abbazia di San Nilo saranno quest’anno in ricordo delle persone scomparse a causa del Covid-19 nel corso del 2020.

Alle 11 in diretta streaming sarà trasmessa la Santa Messa di Natale. A seguire la prima edizione del Concerto di Natale di Musica Classica. La pianista Gilda Buttà e il violoncellista Luca Pincini eseguiranno sonate di Mozart e Rachmaninov.

“L’Amministrazione comunale di Grottaferrata per le festività natalizie da vivere quest’anno in condizioni di grande difficoltà per molte famiglie e molte attività produttive, ha ritenuto fondamentale mettere al centro dell’attenzione ogni singolo cittadino, al fine di garantirne la serenità, cercando di assicurare il benessere per ciascuno e per la città stessa” annota il sindaco Luciano Andreotti, presentando il programma di eventi.

“Con questo obiettivo – prosegue il sindaco – abbiamo pensato di dare luce alle tradizioni e alle eccellenze grottaferratesi, dando l’opportunità, nel limite delle restrizioni dovute alle norme anti-contagio, di vivere comunque la città, supportando il piccolo commercio e la ristorazione locale”.

“Per questo, porgendo sin d’ora a tutti i cittadini gli auguri di buone feste – conclude Andreotti –  voglio ringraziare in particolar modo: l’Associazione Commercianti di Grottaferrata, Vignaioli In Grottaferrata, GustatiGrottaferrata, la Pro Loco, la Consulta della Cultura, il Centro Socio-Culturale, Grottaferrata Vera, La Tua Grottaferrata e tutti i forni e le pasticcerie della città”.

MARINO: TUTTI INSIEME “LEGATI A NATALE” E

CON BABBO NATALE…  IN STREAMING”

A Marino ci si prepara a festeggiare il Santo Natale con il giusto spirito

Considerate le vigenti direttive del DPCM, non potendo effettuare  iniziative in presenza di pubblico, l’Amministrazione Comunale intende realizzare una serie di eventi in diretta streaming e/o in differita da trasmettere in tempo reale sul canale youtube/facebook/ app. Municipum/ Twitter e sul sito istituzionale del Comune di Marino.

“Abbiamo riscontrato grande spirito di  collaborazione con le Associazioni del territorio mettendo a sistema una progettualità efficace per le Festività Natalizie 2020 e capacità di sconfiggere l’isolamento in cui è bloccato il territorio e il mondo intero – dichiara il Sindaco Carlo Colizza – In  questa grossa rivoluzione di comportamenti e di mentalità, i bambini si chiedono se potranno ancora vedere Babbo Natale per il Natale 2020. Noi abbiamo trovato il modo:  Insieme: In streaming con Babbo Natale!”.

“In una fase di  disorientamento per la situazione, vogliamo  continuare a rendere veri i sogni dei bambini e delle famiglie” gli fanno eco le Assessore Paola Tiberi alla Scuola e alla Cultura, Ada Santamaita alle Attività Produttive e Barbara Cerro alle Politiche Sociali.

Di seguito i punti salienti del programma di questo Natale 2020 a Marino:

8 dicembre 2020 – gennaio 2021 – Si ripercorreranno, in modalità streaming, messaggi audio e video degli ultimi 3 anni di iniziative e musiche natalizie realizzate nel territorio volte a rallegrare bambini e famiglie.

8 –  al 19 dicembre  – LEGATI A NATALE – Allestimento artistico di installazione di grandi nastri rossi decorati con le creazioni degli alunni di tutti i plessi dell’IC Primo Levi 

 8 – 22 dicembre  – BABBO NATALE SOLIDALE – Donazione ai bimbi del nostro territorio che appartengono a famiglie in difficoltà con un regalo da mettere sotto l’Albero. 

8 DICEMBRE – 6 GENNAIO 2021 Associazione Insieme per il Parco – Presepe a Cava dei Selci …con la Mascherina – In onore ai presìdi locali di comparto sanitario, Croce Rossa, Protezione Civile, Polizia Locale, farmacie comunali, operatori.

A partire dal 13 dicembre – Seconda edizione del “Marino Short Film Festival” – Festival giovane e dinamico nato per valorizzare la cultura del cinema, nazionale e internazionale- Evento on line sul sito www.marinoshortfilmfestival.it – Cortometraggi vincitori Edizione 2020. A cura di Ass. Senza Frontiere Onlus & Circolo del Cinema Mark Film – Ficc, in collaborazione con Gnosis Coop. Sociale e Tixter-Virtual Producer.

20 e 21 dicembre  – RACCONTIAMOCI IL NATALE  – Sala Teatro Comunale Vittoria Colonna – a cura dell’Associazione Culturale Artemista. Reading di favole tradizionali di varie origini e locali, con concerto di musiche dal vivo. 

25 dicembre – BABBO NATALE …in streaming :  Messaggio di Auguri per i bambini

27 DICEMBRE AL 6 GENNAIO LA BEFANA NEL PARCO – Presso il Centro Anziani di Cava dei Selci – Parco della Pace – Punto di raccolta di giocattoli, dolciumi, libri e materiale didattico 0-10 anni e distribuzione il 6 gennaio presso le strutture di accoglienza locali

Luminarie e addobbi natalizi – In un clima di difficoltà sarebbe stato oneroso per i negozianti finanziare le luminarie natalizie. Ma le luci di Natale sono uno spettacolo cui difficilmente si riesce a rinunciare, e se accade lo si fa a malincuore. 
L’Amministrazione ha inteso  ovviare al problema e non lasciare al buio il territorio, ed in particolar modo, le zone commerciali, con l’invito ad acquistare nei piccoli negozi  per mantenere vivo il tessuto commerciale locale, spina dorsale della vita di ogni comune.
Proiezioni video natalizie saranno riprodotte in Piazza Matteotti a Marino Centro e in Piazza Togliatti – S. Maria delle Mole 

BABBO NATALE SOLIDALE Tutte le istruzioni per aderire

Se hai desiderio di partecipare DONANDO oppure vuoi indicare chi può averne bisogno o vuoi presentarti tu stesso e la tua famiglia per riceve i doni  per i tuoi bambini puoi rivolgerti ai punti di raccolta indicati.

I regali NON devono essere incartati e devono essere NUOVI.

I centri di raccolta sono:

* i plessi dell’Istituto P. Levi attraverso i rappresentanti dell’  Associazione Genitori P.Levi (S. Maria delle Mole, Frattocchie, Cava dei Selci, Castelluccia)

*la parrocchia Natività della Beata Vergine Maria di Santa Maria delle Mole negli orari: mercoledì 9:30-12 e 18:30-20:00 – venerdì 18:30-20:00 – sabato 9:30-12:00

*Caritas Città di Marino via Fratelli Rosselli, 4/6 orario: giovedì 10:00-12 /16:00-18:00 sabato 10:00-12:00 La raccolta termina il giorno 20 dicembre 2020

La raccolta dei doni avviene attraverso diverse modalità:

1)   Raccolta diretta dei doni presso la Parrocchia di Santa Maria delle Mole

2) Raccolta diretta presso la Caritas Città di Marino e distribuzione secondo le necessità delle famiglie che vengono accolte

3)   Attraverso i membri dell’  Associazione Genitori Primo Levi, referenti nei singoli plessi dell’Istituto sia per i doni di singoli che da parte di gruppi.

4) l’ Associazione si occuperà della raccolta  e distribuzione alla Caritas dei doni presso la Parrocchia S. M. Ausiliatrice di Castelluccia – Fontana Sala (che ha messo a disposizione un locale per lo stoccaggio) in collaborazione con il Comitato di Volontariato di Parco Molette;

  • L’  Associazione Genitori si occuperà di raccogliere e trasferire i doni ai centri di raccolta che effettuano la distribuzione.      
  • Distribuzione il giorno 22 dicembre da parte della Caritas di Marino Centro – Via F.lli Rosselli –  insieme ai pacchi alimentari.
  • I negozianti che volessero aderire all’iniziativa donando oggetti o attivando promozioni possono prendere contatti con i referenti dell’Associazione.

CONTATTI: email: cdgprimolevi@gmail.com; Facebook: Associazione Genitori Primo Levi Marino – Insieme; Instagram: insieme_a.g.primolevimarino.

“Desideriamo ringraziare la Regione Lazio per il contributo concesso che va a finanziare il programma del Natale di questo anno segnato dal COVID.19 – conclude il Sindaco Carlo Colizza – Si ringraziano altresì per la ideazione e la realizzazione delle iniziative: Associazione Arianna Onlus – Associazione Genitori I.C.“P.Levi”- Fondazione Campo  – Comitato di Quartiere S. Maria delle Mole R. Lupini, Caritas di Marino. Infine si ringraziano per la collaborazione e la partecipazione: le famiglie, i rappresentanti scolastici, le realtà del Terzo Settore – Parrocchia Natività Beata Vergine Maria di  S. Maria delle Mole – Parrocchia S. Maria Ausiliatrice Castelluccia/Fontana Sala – Comitati di Quartiere del territorio,  i Presidenti Associazioni di categoria Attività Produttive e Commercio e l’Associazione Proloco Boville”.

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.