REVOCA ORDINANZA VIA VENTOTENE

REVOCA ORDINANZA VIA VENTOTENE

N. 18 – REG. GEN. N. 79 DEL 15-06-2020 OGGETTO: Revoca dell’ordinanza sindacale n. 17, prot. 77, del 09 giugno 2020 IL SINDACO Daniela Ballico

IL SINDACO Vista l’ordinanza sindacale n. 17 reg. gen. n. 77 del 09 giugno 2020 la quale si è disposta, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza, ai nuclei familiari degli immobili di via Ventotene civici 10, 11, 15, 16, 17 e 18 ed ai nuclei familiari degli immobili di via Giannutri, 10, 12/A, 14 e 16 l’immediata evacuazione delle proprie abitazioni potenzialmente saturabili dalle esalazioni di idrogeno solforato; Preso atto che l’emissione del provvedimento sindacale è scaturito a seguito dell’inoltro del fonogramma prot. n. 30957 del 09.06.2020 con cui il CORPO NAZIONALE DEI VIGILI DEL FUOCO, Comando di Roma, a seguito di proprio intervento ha proceduto ad una verifica sul terreno privato sito in Ciampino Via Ventotene, 10 nel quale si sono riscontrate esalazioni di idrogeno solforato (H2S) provenienti dal sottosuolo, unitamente ad uno zampillio di acqua in prossimità di uno scavo, per realizzare/manutenzionare un pozzo artesiano; Preso atto che la squadra dei VV.F. ha provveduto a monitorare nei giorni a venire la fuoriuscita di esalazioni eseguendo le dovute misurazioni strumentali in prossimità delle abitazioni del circondario; Vista la nota inviata tramite pec dal Comandante della Polizia Locale della Città di Ciampino, con la quale, in considerazione dell’allegato rapporto di intervento di soccorso dei VV. F.F. e degli ulteriori rilievi compiuti dal personale dell’I.N.G.V., comunica che nulla osta all’adozione della revoca dell’ordinanza su menzionata; Ritenuto dover procedere, per quanto sopra esposto essendo venute meno le condizioni per l’adozione di provvedimenti di carattere contingibile ed urgente al fine di prevenire i pericoli per la pubblica e privata incolumità, alla revoca dell’ordinanza. n. 17 reg. gen. n. 77 del 09 giugno 2020, Richiamata in merito la competenza del Sindaco all’adozione del presente provvedimento, ai sensi e per gli effetti dell’art. 54 del TUEL Tutto ciò premesso e ritenuto ORDINA la revoca, con effetto immediato, dell’ordinanza sindacale n. 17 reg. gen. del 09 giugno 2020, con la quale si è disposta, fino al ripristino delle condizioni di sicurezza, ai nuclei familiari degli immobili di via Ventotene civici 10, 11, 15, 16, 17 e 18 ed ai nuclei familiari degli immobili di via Giannutri, 10, 12/A, 14 e 16, l’immediata evacuazione delle proprie abitazioni potenzialmente saturabili dalle esalazioni di idrogeno solforato fino al ripristino delle condizioni di sicurezza, ai nuclei familiari degli immobili di via Ventotene civici 10, 11, 15, 16, 17 e 18 ed ai nuclei familiari degli immobili di via Giannutri, 10, 12/A, 14 e 16- Il Comando Polizia Municipale è incaricato di verificare l’ottemperanza della presente ordinanza e di notificare il presente provvedimento ai nuclei familiari degli immobili di via Ventotene civici 10, 11, 15, 16, 17 e 18 ed ai nuclei familiari degli immobili di via Giannutri, 10, 12/A, 14 e 16 Ai sensi dell’art. 3, quarto comma della legge 7.8.90 n° 241 e ss.mm.ii.

Redazione Murales

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.